FRAGILI MORFOLOGIE_IL DAIMON

06 giugno 2018

Workshop di Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura
Fragili morfologie: il DAIMON. Forme RI-trovate_territori RI-disegnati

 

 

Nel  workshop, il tema che si tratterà è la capacità di simulare, attraverso la rappresentazione analogica, le possibili forme per  controllare le trasformazioni di un sito in un’ottica della messa in sicurezza attraverso un approccio naturalistico  mantenendo il controllo delle caratteristiche originali al fine di preservare la leggibilità del bene e del luogo.

In questa ottica, il workshop, diventa uno strumento prioritario per la conoscenza attraverso l’indagine, la modellazione e la rappresentazione come metodo fondamentale nella salvaguardia e nella modificazione del territorio.

I casi studio che si intendono analizzare nel  workshop sono le città abbandonate della Calabria e non, in particolare:

Acone (RC), Agnana (RC), Cavallerizzo di Cerzeto (CS), Cirella vecchia (CS), Cleto (CS), Fantino (CS), Massa San Nicola (ME), Palizzi vecchia (RC), Papaglionti (V.V.), Perlupo (RC), Poggioreale (TP).
 
Il workshop chiude il Corso integrato di Disegno e Rilievo dell’Architettura.
A.A. 2017-2018
Prof. Arch. Gaetano GINEX

STUDENTS GROUP:

Iolanda ALTIERI, Cristina AVRUSCIO, Patricia BUENDIA, Samuele CAMPISI, Elia CANNISTRACI, Gaetano Carmelo CAPRIA, Pietro Maria GIUNTA, Daniela IANNELLO, Alessandro IELO, Alessia LAFACE, Anthony LOPEZ, Raymart Keiser MANGUERRA, Giuseppina MATRANGA, Maria Rosa MAZZEO, Antonio MEGNA, Matteo NICCHIA, Mattia PANDOLFO, Antonio QUATTRONE, Eleonora SARDELLA, Riccardo SORRENTI, Antonio SPALLATO, Fiorina SPINA, Silvia TURELLO, Stefano VITALE

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi